martedì 10 aprile 2012

Palo del Colle

...paese mio che stai sulla collina, disteso come un vecchio addormentato, la noia, l'abbandono, il niente, son la tua malattia, paese mio ti lascio e vado via....

Nessun commento:

Posta un commento